Ultima modifica: 29 ottobre 2017

Regolamenti d’istituto

1. Regolamenti generali

2. Regolamento individuazione esperti esterni

3. Regolamento per acquisto di beni e servizi

4. Richiesta inserimento elenco elenco fornitori

5. Regolamento per accesso agli atti

6. Richiesta-accesso-agli-atti

7. Disposizioni sulla Sicurezza/Vigilanza

Il  Regolamento Generale  (aggiornato al 31 maggio 2017) è il documento istituzionale della scuola, elaborato tenuto conto delle principali fonti normative, contratti del personale della scuola, D.L.vo 297, D.L.vo 81/08, DPR 249/98, DPR 275/99, D.L.vo 196/2003, i decreti attuativi che disciplinano i diversi ed articolati aspetti dell’istituzione scolastica, nonché delle regole interne, delle consuetudini e dei rapporti con gli alunni/e  ed i genitori dettate dagli Organi Collegiali e dal Dirigente Scolastico.

Con la sua adozione si stabiliscono le modalità organizzative e gestionali volte a garantire la realizzazione del P.O.F. secondo criteri di trasparenza e coerenza, si dettagliano le regole per il funzionamento generale dell’Istituto Scolastico, si disciplinano i comportamenti individuali e collettivi di tutte le componenti che interagiscono nella e con la scuola: alunni/e, genitori, operatori scolastici e comunità locale.

All’atto dell’iscrizione a scuola, alle famiglie viene consegnato un estratto con il quale i genitori  si impegnano implicitamente a osservarne le disposizioni e ad adoperarsi affinché vengano rispettate anche dai loro figli/e.

Regolamento individuazione esperti esterni. L’Istituto Comprensivo può conferire incarichi individuali, con contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata continuativa ad esperti di provata competenza per servizi e/o progetti di ampliamento dell’offerta formativa.

Regolamento acquisto di beni e servizi. Il regolamento dispone le modalità per l’attività negoziale dell’istituto comprensivo, ai sensi del Codice dei Contratti (D.Lgs 50/2016), per l’acquisizione di  forniture e servizi.

Regolamento per l’accesso agli atti. Dispone le modalità per l’accesso agli atti dell’attività amministrativa, secondo quanto disposto e nei limiti prescritti dalla Legge 241/1990 e ss.mm.